Ombra: concetto junghiano che indica “l’altro lato” della personalità, il lato oscuro, inferiore, indifferenziato che si contrappone all’Io cosciente. “Ognuno di noi è seguito da un’ombra e, meno questa è incorporata nella vita conscia dell’individuo, tanto più è nera e densa…” Si tratta quindi una parte inconscia della personalità caratterizzata da tratti e comportamenti (sia negativi sia positivi) che l’Io cosciente tenta di rimuovere o ignorare. Spesso è la personificazione delle qualità inferiori ancestrali represse o rimosse della personalità e che l’io preferisce ignorare. A volte l’Ombra è invece positiva ed esprime qualità utili insite nella personalità, che l’io non ha sviluppato. Nei sogni è rappresentata da una persona dello stesso sesso di chi sogna. L’accettazione cosciente della propria ombra, generalmente comporta un accrescimento di energia.